Gestione bus turistici

Tempo di lettura: 6 minuti

La soluzione integrata per tutte le fasi dei permessi

Esigenza

Le città regolamentano l’accesso dei bus turistici per ridurre l’impatto sul traffico e i livelli di inquinamento. Le infrastrutture di sosta esistenti spesso non vengono sfruttate adeguatamente per la mancanza di sistemi di prenotazione che tengano conto della disponibilità effettiva dei posti. Allo stesso tempo, le attività di controllo manuali non sono sufficienti a garantire la validità di tutti i permessi in uso e a intercettare l’uso abusivo dei permessi oltre i limiti stabiliti. Una gestione inefficiente può causare fino al 40% di perdite in termini di potenziali ricavi. Ecco perché le città necessitano di sistemi più efficaci per la gestione dei bus turistici, dei servizi al check point e di tutte le operazioni di controllo correlate.

Digitalizzazione e automazione del processo di gestione

La piattaforma centrale di INES Cloud integra la gestione dei permessi di transito e sosta dei bus turistici: l’acquisto e la prenotazione vengono effettuati online (web / mobile) prima dell’arrivo, riducendo così le operazioni allo sportello del check point e ottimizzando l’infrastruttura di sosta a disposizione. Tramite Mobility Pass RFID e Mobility Gate RFID è possibile verificare con esattezza l’orario esatto di ingresso e la durata effettiva della permanenza, identificando automaticamente eventuali abusi. Le informazioni aggiornate sulla disponibilità dei parcheggi liberi e sul numero di veicoli già autorizzati al transito permette agli addetti di mantenere un livello sostenibile di traffico. L’analisi dei dati sul traffico turistico, raccolti e aggregati da INES Cloud, è un valido supporto decisionale per la pianificazione delle soluzioni future.

Prenotazione e vendita online

È possibile integrare facilmente sistemi di pagamento web e mobile. Gli utenti possono richiedere online i permessi, acquistarli e rinnovarli senza recarsi allo sportello. La digitalizzazione del processo di vendita sposta online fino al 60% del carico di utenza, contribuendo a migliorare anche il servizio tradizionale svolto agli sportelli.

Controllo sosta

L’integrazione dei palmari consente di verificare la validità della sosta in tempo reale e di aggregare tutti i differenti flussi di lavoro: le sanzioni effettuate dal personale addetto vengono sincronizzate direttamente su INES Cloud, eliminando l’immissione doppia dei dati. Esportazioni automatizzate consentono anche di esternalizzare la riscossione.

Controllo accessi

I Gate RFID permettono di gestire il traffico dei veicoli sia in ingresso che in uscita. In combinazione con INES Cloud e con le telecamere di riconoscimento targa è possibile automatizzare la gestione delle sanzioni e ridurre le attività di back office.